Tagli e colori: lasciati ispirare

Noi parrucchieri i Cunsol siamo fieri dei nostri tagli e colori di capelli.

IL TAGLIO UN’ARTE E UNA TECNICA.

Tagli di capelli e forme del viso.

Tondo, ovale, quadrato… Ogni volto ha una forma e proporzioni che il taglio di capelli può valorizzare o meno. Ecco come regolarsi, seguendo i nostri consigli.
VISO OVALE, essendo il viso che maggiormente rispetta le proporzioni classiche, è quello più facile da valorizzare con diversi stili. È questione di proporzioni.
L’unica cosa da evitare è di coprire il contorno del viso scalature, per il resto dicideremo insieme lo stile che più vi piace e vi si addice.

VISO QUADRATO, questo viso ha una forma piuttosto squadrata, soprattutto per le mascelle spigolose e ben definite. In ogni caso il fatto di avere mascelle scolpite è una caratteristica da valorizzare. Ricordate dunque di non coprire il perimetro del viso con i capelli, ma al contrario cercate di enfatizzarne la forma con il giusto taglio.

VISO TONDO, si tratta di un viso piuttosto corto e dal perimetro morbido grazie alle guance arrotondate. Lo scopo di un buon taglio di capelli sarà quello di conferire verticalità al viso, andando a sfilarne il contorno.
Va assolutamente evitata la frangi. Va invece preferita la riga laterale che regala subito profondità e lunghezza.

VISO LUNGO, un viso viene considerato lungo quando ha una forma allungata: guance e zigomi non sono arrotondati e la sua forma si sviluppa appunto in lunghezza.
Per avvicinare questa forma di viso al classico ovale, bisogna evitare di aggiungere volume sulla testa perchè allungherebbe ulteriormente la forma.
Se la lunghezza è dovuta a una fronte importante, provate ad aggiungere la frangia: accorcia otticamente il viso spezzandone la verticalità.